Teatro gioco vita
 
>

"La coscienza del cammino percorso fino ad oggi, tra animazioni, figure, ombre e sagome, � condizione ideale per definire nuovi spazi di progettualit� e ridisegnare la prospettiva di un itinerario artistico.
Il nostro punto di vista sulle cose � appesantito da una storia di anni densi di trasformazioni personali e culturali che, in vari momenti, ci hanno portato ad interrogarci per non farci sorprendere dai cambiamenti.
Ma il nostro punto di vista oggi, ancora, ha quella leggerezza necessaria a rompere il ciclo della ripetizione e il mito della sicurezza per sperimentare cose nuove, contaminando lavoro e gioco, seriet� e impertinenza, realt� e sogno. Nel desiderio di una bellezza della vita che non � mai esaurita e che l'arte ha il potere di rigenerare ogni volta�
Il nostro fare teatro vuole essere passione, rigore, fantasia, una regola di vita importante soprattutto nei momenti di stanchezza, quando intorno aleggia un'idea asfittica di civilt� e urge reinventare il destino del teatro, anche del nostro, come luogo artistico e di incontro.
Per questo vogliamo mettere almeno tre accenti: sulla libert�, sulla creativit�, sulla fantasia."

Diego Maj

MAILING LIST
Inserisci la tua email per ricevere le news direttamente nella tua casella di posta.

Vuoi cancellarti? Clicca qui.

Fondazione Teatri di Piacenza
Biglietti spettacoli

I primi 35 anni di Teatro Gioco Vita sono diventati un libro!
Disponibile nelle librerie e presso Teatro Gioco Vita
NORME SULLA TRASPARENZA
(art. 9, comma 2 e 3 del decreto legge 8 agosto 2013, n.91, convertito con legge 7 ottobre 2013 n. 112)

ATTO DI NOMINA


DIEGO MAJ

Direttore, Legale rappresentante e Presidente

JACOPO MAJ

Vice direttore

MADDALENA MAJ

Consigliere

ROBERTO DE LELLIS

SOVVENZIONI
laboratori internazionali

31/08/2018

ITINERARI DI TEATRO
spettacoli di strada, giocoleria, clownerie, bolle di sapone, circo e tanto altro


PITTOLO (cortile Parrocchia di SantAntonino Martire-via Galilei 40)
Il teatro viaggiante LA FAMIGLIA MIRABELLA

di e con Elisabetta Cavana, Edoardo Mirabella e famiglia _ circo, teatro di strada
marted 4 settembre 2018 - ore 21

Si conclude marted 4 settembre a Pittolo ledizione 2018 di Itinerari di Teatro, cartellone di spettacoli di strada, giocoleria, clownerie, bolle di sapone, circo e tanto altro proposto dal Comune di Piacenza, Fondazione Teatri di Piacenza e Teatro Gioco Vita con il sostegno di Iren. Appuntamento alle ore 21 con La Famiglia Mirabella della compagnia Il teatro viaggiante, che andr in scena nel cortile della Parrocchia di SantAntonino Martire (via Galilei 40). Una sorta di anteprima della festa parrocchiale in programma nei giorni successivi.
La Famiglia Mirabella sembra una versione contemporanea del circo daltri tempi, ma la sua vera origine sta nel teatro di strada del XX secolo. Energia, giocoleria, mimo, equilibrismi, danza, teatro, musica: ecco le componenti di questo evento unico. In piazza, l dove fino ad un attimo prima non cera nulla, compaiono improvvisamente una bici olandese a tre ruote, monocicli di diverse misure, birilli, palline, musica e cinque personaggi dai vestiti sgargianti, cappelli e gilet: sono Edoardo Mirabella, Elisabetta Cavana e i loro figli, Martin, Matilde e Mael. Il ritmo ska della musica trascina la folla verso quel nucleo speciale, il pubblico si dispone pian piano attorno a loro, grandi e piccini delimitano un palcoscenico del colore del selciato. Si apre il sipario davanti agli occhi del pubblico... Lo spettacolo ha inizio! Equilibrismi mozzafiato su rola bola, con tanto di hulla hop e giocoleria, poi la danza che irrompe come un turbine di allegria, seguita da tante acrobazie e dai sorrisi dei bambini, che spesso evolvono in intrattenibili risate. Ma il momento di lasciare a bocca aperta anche il pubblico pi esigente per strappare a tutti un fragoroso, incontenibile applauso. Come una partitura di musica, andante ma non troppo, lo spettacolo giunge al finale, su monocicli e monocicligiraffa. I volti della gente si sollevano e gli sguardi rapiti guardano attenti il passing a due metri daltezza. Lo spettacolo lascia senza fiato. unora di visual comedy, teatro di strada e coinvolgimento, dove virtuosismo e umanit si fondono in uninimitabile e unica atmosfera.
La rassegna Itinerari di Teatro ha fatto tappa dal 19 giugno alla Besurica (Fish & Bubbles di Michele Cafaggi), Vallera (Nando e Maila, Sconcerto damore), Borgotrebbia (Francesco Checco Tonti, I giullari ciarlatani) e Roncaglia (I Burattini Cortesi, E vissero felici e contenti). La tappa conclusiva di Pittolo, prevista a luglio, era stata rinviata per le condizioni meteo.
Un nuovo progetto culturale - come ha scritto il sindaco avv. Patrizia Barbieri nella presentazione del programma - che andr ad affiancarsi alle proposte gi presenti in citt, dalla lirica alla prosa, dalla concertistica alla danza, dal teatro per le famiglie a quello per le scuole. Ledizione 2018 di Itinerari di Teatro un inizio: nelle prossime estati la rassegna continuer per portare lo spettacolo dal vivo in un originale viaggio teatrale destinato a coinvolgere anche altri quartieri e frazioni.

ITINERARI DI TEATRO 2018
una rassegna di
COMUNE DI PIACENZA
FONDAZIONE TEATRI DI PIACENZA
TEATRO GIOCO VITA
con il sostegno di
IREN

LOCANDINA

Piacenza, PITTOLO (cortile della Parrocchia di SantAntonino Martire - via Galilei 40)
Marted 4 settembre 2018 - ore 21

(ingresso libero)

Il teatro viaggiante
LA FAMIGLIA MIRABELLA

di e con Elisabetta Cavana, Edoardo Mirabella e famiglia
circo e teatro di strada

Per informazioni: Teatro Gioco Vita, Promozione pubblico 0523.315578 info@teatrogiocovita.it

 


Teatro Magazine 24
Festival L'altra scena
Salt'in banco
manifesto
Produzioni
2017/2018
A teatro con mamma e pap
Laboratori Internazionali

Teatro Gioco Vita S.R.L. 2006 | P.IVA 00883640336

concept: Blacklemon (Credits)
hosting by gedinfo