Teatro gioco vita
 
>

"La coscienza del cammino percorso fino ad oggi, tra animazioni, figure, ombre e sagome, è condizione ideale per definire nuovi spazi di progettualità e ridisegnare la prospettiva di un itinerario artistico.
Il nostro punto di vista sulle cose è appesantito da una storia di anni densi di trasformazioni personali e culturali che, in vari momenti, ci hanno portato ad interrogarci per non farci sorprendere dai cambiamenti.
Ma il nostro punto di vista oggi, ancora, ha quella leggerezza necessaria a rompere il ciclo della ripetizione e il mito della sicurezza per sperimentare cose nuove, contaminando lavoro e gioco, serietà e impertinenza, realtà e sogno. Nel desiderio di una bellezza della vita che non è mai esaurita e che l'arte ha il potere di rigenerare ogni volta…
Il nostro fare teatro vuole essere passione, rigore, fantasia, una regola di vita importante soprattutto nei momenti di stanchezza, quando intorno aleggia un'idea asfittica di civiltà e urge reinventare il destino del teatro, anche del nostro, come luogo artistico e di incontro.
Per questo vogliamo mettere almeno tre accenti: sulla libertà, sulla creatività, sulla fantasia."

Diego Maj

MAILING LIST
Inserisci la tua email per ricevere le news direttamente nella tua casella di posta.

Vuoi cancellarti? Clicca qui.

Fondazione Teatri di Piacenza
Biglietti spettacoli

I primi 35 anni di Teatro Gioco Vita sono diventati un libro!
Disponibile nelle librerie e presso Teatro Gioco Vita
NORME SULLA TRASPARENZA
(art. 9, comma 2 e 3 del decreto legge 8 agosto 2013, n.91, convertito con legge 7 ottobre 2013 n. 112)

ATTO DI NOMINA


DIEGO MAJ

Direttore, Legale rappresentante e Presidente

JACOPO MAJ

Vice direttore

MADDALENA MAJ

Consigliere

ROBERTO DE LELLIS
laboratori internazionali

09/12/2009

Teatro Gioco Vita torna al Piccolo Teatro di Milano
con “Circoluna” - l’unico circo d’ombre al mondo


dall’8 al 20 dicembre 2009 al Teatro Strehler – Scatola Magica

Teatro Gioco Vita torna anche quest’anno al Piccolo Teatro di Milano a conquistare il pubblico dei bambini all’interno dello spazio concepito e ormai consacrato al teatro per l’infanzia. La Scatola Magica del Teatro Strehler ospita infatti dall’8 al 20 dicembre “Circoluna”, unico circo d’ombre al mondo, preziosa produzione del Teatro Stabile di Innovazione diretto da Diego Maj che lo scorso anno ha allietato il pubblico dei più piccoli con “Babar” e che da tempo ormai arricchisce la stagione del Piccolo dedicata ai bambini.
Una ventina di repliche, sia nei giorni feriali per i nidi e le scuole dell’infanzia sia la domenica per le famiglie. Al Piccolo “Circoluna” è approdato dopo il successo ottenuto a Piacenza nei programmi di “Salt’in Banco” e “A teatro con mamma e papà”. Per lo spettacolo si tratta di un ritorno nella Stagione del Teatro Stabile milanese, dove era già stato in cartellone nel marzo 2008 e nel maggio 2007 (in occasione dei 60 anni del Piccolo).
“Circoluna” accompagna i bambini in un mondo di immagini e colori, dove incontrano strani artisti circensi, tutte ombre ovviamente: Galline trasformiste e Merluzzociclette, Divoratori d’ombre e Trombopoeti, ma soprattutto Pallottola, un pagliaccio piccolo e dispettosissimo. E su tutte… Luna, la ballerina a cavallo, la massima stella di questo circo.
In scena Elena Griseri e Tiziano Ferrari, con Anna Adorno alle luci e fonica. Il testo è di Nicola Lusuardi, la regia e le scene di Fabrizio Montecchi, i disegni e le sagome di Nicoletta Garioni, le musiche di Leif Hultqvist, i costumi di Inkan Aigner.
“Circoluna” è uno spettacolo d’ombre e di luci che con ironia e leggerezza trascina il pubblico in un’atmosfera giocosa, all’insegna della sorpresa e dell’incantamento. A condurre i bambini attraverso la scoperta di questo magico mondo circense sono Lucetta, la presentatrice, e Achille, il domatore d’ombre, uniche presenze “in carne ed ossa” che sono le preziose guide impegnate a svelare la trama di una semplice ma avvincente storia, traducendo in espressioni verbali giocose e irriverenti, lo strano linguaggio delle “ombrartiste”. “Circoluna” è la versione italiana di Cirkus Månen, uno spettacolo per la prima infanzia nato dalla collaborazione con la compagnia svedese del Dockteatern Tittut di Stoccolma, con la quale la compagnia ha già realizzato nel 1996 “Lillan e il Gatto”.
Teatro Gioco Vita, sempre a dicembre, sarà in cartellone al Piccolo Teatro anche con un altro spettacolo: “Scrooge”, ballata per attori e ombre da “Canto di Natale” di CharlesDickens, coproduzione con il Teatro delle Briciole. Sarà al Teatro Studio dal 22 al 30 dicembre.

 


Teatro Magazine 24
Festival L'altra scena
Salt'in banco
manifesto
Produzioni
2017/2018
A teatro con mamma e papà
Laboratori Internazionali

Teatro Gioco Vita S.R.L. © 2006 | P.IVA 00883640336

concept: Blacklemon (Credits)
hosting by gedinfo