Teatro gioco vita
 
>

"La coscienza del cammino percorso fino ad oggi, tra animazioni, figure, ombre e sagome, è condizione ideale per definire nuovi spazi di progettualità e ridisegnare la prospettiva di un itinerario artistico.
Il nostro punto di vista sulle cose è appesantito da una storia di anni densi di trasformazioni personali e culturali che, in vari momenti, ci hanno portato ad interrogarci per non farci sorprendere dai cambiamenti.
Ma il nostro punto di vista oggi, ancora, ha quella leggerezza necessaria a rompere il ciclo della ripetizione e il mito della sicurezza per sperimentare cose nuove, contaminando lavoro e gioco, serietà e impertinenza, realtà e sogno. Nel desiderio di una bellezza della vita che non è mai esaurita e che l'arte ha il potere di rigenerare ogni volta…
Il nostro fare teatro vuole essere passione, rigore, fantasia, una regola di vita importante soprattutto nei momenti di stanchezza, quando intorno aleggia un'idea asfittica di civiltà e urge reinventare il destino del teatro, anche del nostro, come luogo artistico e di incontro.
Per questo vogliamo mettere almeno tre accenti: sulla libertà, sulla creatività, sulla fantasia."

Diego Maj

MAILING LIST
Inserisci la tua email per ricevere le news direttamente nella tua casella di posta.

Vuoi cancellarti? Clicca qui.

Fondazione Teatri di Piacenza
Biglietti spettacoli

I primi 35 anni di Teatro Gioco Vita sono diventati un libro!
Disponibile nelle librerie e presso Teatro Gioco Vita
NORME SULLA TRASPARENZA
(art. 9, comma 2 e 3 del decreto legge 8 agosto 2013, n.91, convertito con legge 7 ottobre 2013 n. 112)

ATTO DI NOMINA


DIEGO MAJ

Direttore, Legale rappresentante e Presidente

JACOPO MAJ

Vice direttore

MADDALENA MAJ

Consigliere

ROBERTO DE LELLIS
laboratori internazionali

15/12/2010

“SALT’IN BANCO” - XXXI Rassegna di Teatro Scuola


CABARET VOLTAIRE
Teatro a Vapore

venerdì 17 dicembre 2010 – ore 10 (“Salt’in Banco” – Rassegna di Teatro Scuola)
Teatro Comunale Filodrammatici

Acrobazie, gags e magie con “Cabaret Voltaire” del Teatro a Vapore. Appuntamento al Teatro Comunale Filodrammatici di Piacenza venerdì 17 dicembre 2010 alle ore 10 nella Sezione Compagnie Piacentine della Rassegna “Salt’in Banco”, organizzata da Teatro Gioco Vita – Teatro Stabile di Innovazione con Fondazione Teatri, Comune di Piacenza – Assessorato alla Cultura e Provincia di Piacenza – Assessorato al Sistema Scolastico e della Formazione.
In scena Paolo Pisi, Agostino Bossi, Silvia Zotto e Willy Leoncini, effettio scenici di Graziano Marafante, effetti sonori di Giancarlo Boselli. Lo spettacolo è prodotto in collaborazione con Manicomics Teatro.
“Cabaret Voltaire” tra cabaret, varietà e circo coinvolge un pubblico eterogeneo, grazie ad una forte carica comica. Acrobatica aerea, giocoleria, gag e magie rendono appassionante uno spettacolo semplice, comunicativo e divertente. La bella cornice scenografica ricorda gli spettacoli di varietà anni Settanta, regalando al pubblico un’immagine suggestiva e accattivante. “Cabaret Voltaire” è uno spettacolo dal ritmo veloce, con tanti cambi scena che diverte gli adulti e piace ai bambini. La drammaturgia semplice ed efficace ha la sua forza in una grande carica di comicità.
La presenza in scena di più personaggi, la varietà di esibizioni e i numeri circensi sono gli ingredienti principali di questo originale spettacolo.
È impossibile resistere al fascino di una farfalla, una ninfa dei boschi, una dea dell’aria. I tre gemelli “Brandazza” si innamorano della bella Tersilia, ma è proprio Ernesto, il gemello più timido, a fuggire con lei. Ivaldo e Osvaldo, ora rimasti soli, scelgono tra il pubblico un uomo e una donna in sostituzione dei due “fuggitivi”. Gli attori improvvisati diventano così parte integrante del varietà, talmente integrante che Ivaldo si innamora e scappa con la nuova improvvisata valletta. Osvaldo è rimasto veramente solo o meglio in compagnia del gentil tecnico, il signore scelto tra il pubblico. Il finale è a sorpresa…
In scena quattro protagonisti con caratteristiche differenti: due attori comici, un giocoliere di elevata qualità e una pattinatrice a livello europeo, che si esibisce anche con acrobazie sul tessuto aereo.

Per assistere agli spettacoli di “Salt’in banco” la prenotazione è obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni, Teatro Gioco Vita – Ufficio Scuola, tel. 0523.332613, scuola@teatrogiocovita.it.

 


Teatro Magazine 24
Festival L'altra scena
Salt'in banco
manifesto
Produzioni
2017/2018
A teatro con mamma e papà
Laboratori Internazionali

Teatro Gioco Vita S.R.L. © 2006 | P.IVA 00883640336

concept: Blacklemon (Credits)
hosting by gedinfo